22/01/11

tea natura nonononono


ecco ..questa linea di prodotti proprio no!!!allora ..passino i 5 euro a boccetta, di vetro, che va beh ... (che sarà anche una figata il fatto che il vetro sia riciclabile ma nella doccia ho sempre paura che si rompa e io mi faccio male e nella borsa della palestra no n ne parliamo ...)ma ...allora. il balsamo - all'odore ci si abitua e tutto sommato non è malaccio, salvia e mandarino - non districa ..per i miei capelli ne dovevo utilizzare tantissimo. lo shampo all'arnica, non lava (stesso effetto di quello di fitocose) e ne devo mettere troppo, affinchè faccia un pò di schiuma. magari le liscie si trovano meglio?ah, e non mi piace l'odore (ma questo è personale). l'unico che salvo, e che avevo lasciato per ultimo, è lo shampodoccia (agrumi e cipresso) ..lava di più dello shampo normale, l'effetto sui capelli non è malaccio, e ne apprezzo il fatto che si possa utilizzare per entrambe le cose ...comodo!!!però certo non è una linea di prodotti alla quale mi riavvicinerei, pur adorando ad esempiol'olio solare al monoi!(ma ne parleremo in estate :)) o sbaglio???qualcosa che potrebbe farmi cambiare idea???

1 commento:

  1. Ciao Ali, ti ho scoperta per caso su youtube, in un video sull'hennè...hai il colore di capelli dei miei sogni (ma anche io dovrò schiarire per raggiungerlo). Sono riccia anch'io e con i prodotti TEA mi trovo bene, il punto è che sembrano non lavare, ma diluendoli con un bel po' di acqua sono lavanti e al contempo delicati...tra l'altro è un metodo che permette di risparmiare prodotto ^^

    RispondiElimina