29/01/14

crostata buonissima - impasto frolla nel robot da cucina


sono molto orgogliosa del risultato della mia crostata di ieri ...e quindi ve la ripropongo qui, svelandovi un segretino ... ho fatto l 'impasto con il robot da cucina :)
sbavo sempre quando passo davanti alle planetaria ... ma mi sono resa conto che SOTTOVALUTO il mio residuato bellico, il robot da cucina di mamma (che era, di mamma, ormai è mio)
avevo voglia di fare una crostata
ma non avevo voglia di sporcarmi le mani, tirare fuori l'asse di legno ...troppo paciocco ... e mi sono detta che doveva esserci un modo per non sporcarsi troppo ..cerca cerca cerca ho trovato le dosi e il modo per fare la frolla mischiando con il robot
grazie alla mia amica Rossella poi ho imparato un trucchetto ulteriore.
vi racconto tutto
mettere su "l'aggeggio" per impastare (una specie di lama / rondella in plastica) (con queste dosi viene una crostata non troppo grossa ...e qualche biscottino)
Ingredienti
125 gr. burro freddo
250 gr. farina 
2 tuorli d'uovo
100 gr di zucchero
qualche goccia di aroma di vaniglia (io non l'avevo ...eventualmente scorza di limone, ma non avevo nemmeno quella)
1 pizzico di sale

fare a pezzettini i 125 gr di burro e frullare frullare
aggiungere lo zucchero e un pizzichino di sale e frullare frullare
aggiungere i 2 tuorli d uovo e indovinate un pò? frullare frullare
aggiungere poi pian pianino, a cucchiaiate la farina da sopra e continuare a mescolare

a un certo punto a me si è formata una palla che bloccava l'accessorio, e mi sono fermata ... anche il burro all'inizio si era tutto appallotolato sul lato ... aiutatelo con un cucchiaio (fermando le lame, ovviamente)

a questo punto io ho messo sul tavolo un foglio di plastica da cucina (il cuki, diciamo) e mo versato,aiutandomi con un cucchiaio) l'impasto direttamente sulla plastica

ho compattato una bella palla, l ho avvolta nella stessa plastica su cui avevo appoggiato l impasto, ho fatto una specie di "sacchettino / caramella " e l ho messa in frigo

dopo una mezz oretta ...accendete il forno a 180 gradi e prendete della carta da forno
metteteci sopra la palla di frolla e aiutandovi con un mattarello, date la forma rotonda ... create eventualmente le decorazioni e trasferite poi il tondo nella teglia

noi abbiamo "costruito" a mano i bordi visto che la crostata era più piccola della teglia

messo le marmellate, i cuoricini sopra, infornato e ... quando diventa marroncina ... via, è pronta

lasciatela raffreddare, date modo alla casa di impregnarsi di un delizioso profumo ... e bon appetit

e grazie alla mia SOUS CHEF rossella


e ora, che volete ... la fotoricetta????

buon appetitooooo

Alida

AGGIORNAMENTO : ABBASSERò LO ZUCCHERò A 75 GRAMMI LA PROSSIMA VOLTA. TANTO DOMENICA CI RIPROVO CON LE DOSI DI ANTONIA LA MIA AMICA DELLA PALE: 
600 GR FARINA
150 GR ZUCCHERO
3 UOVA
BURRO 250
limone grattuggiato

lei mette lievito, io no ... 

domenica si elaboraaaaa


2 commenti: