10/02/12

dubbio. TO BIO or NOT TO BIO?

Ho un dubbio da ieri sera. Chissà cosa ne pensate voi. Guardavo il video di Donatella Themissrettore se non sbaglio o qualcosa del genere. … lei parlava della sua skin care routine e tutti i prodotti elencati soono decisamente non "naturali" (ed eccezione dell'acqua micellare che non ho mai provato e che non so cos'abbia dentro) … tutta roba clinique e anche la Advanced Night Repair di Estee Lauder. Dunque … la mia domanda è .. Com'è possibile che lei si senta idratata e con le rughe e occhiaie (non ricordo con precisione) attenuate utilizzando prodotti che, se vai poi ad esempio a leggere sull' angolo di Lola, all'interno hanno pochissimi principi attivi? O che le "STAR" adorano i prodotti Crem de la Mer che costano un BOTTO e che all'interno hanno schifezze? La domanda è … il marketing, il pagare un prodotto cariiissimo, fa si che nella nostra testa abbia più "valore"? È un effetto placebo? O io devo smetterla di fare attenzione e "RIPROVARE" prodotti d profumeria e vedere come mi trovo? Onestamente le uniche cose che ancora, nonostante non siano naturali, ho voglia di acquistare sono quelle di Vichy .. Sarà che mi ispira l'acqua termale … o la pubblicità? Non lo sa ragazze. Sono in fase dubbiosa.

9 commenti:

  1. Secondo me è solo un effetto placebo come lo chiami tu... la mente si convince e quindi si vedono effetti positivi che poi in realtà non ci sono... mia nonna ha 90 anni e non ha mai usato Esteè Luader ma anzi, tutte cose naturalissime e devi vedere che pelle ha ancora adesso.. quindi inutile usarli meglio spendere i soldini pr altro

    RispondiElimina
  2. Sono d'accordissimo con Glamourcoma! Cmq anche io ho avuto questo dubbio e sono arrivata alla conclusione che probabilmente alcuni prodotti costosissimi da 200 euro e passa probabilmente insieme ai siliconi e ai vari eccipienti, forse uno straccio di principio attivo ce l'avranno anche, ma indubbiamente noi paghiamo il marchio, la pubblicità etc. !!! Per quanto riguarda le marche intermedie come Clinique ... beh! Ho sentito gente che si trova bene con quell'orrenda crema gialla "Dramatically different moisturizing lotion" ... u.u fatta di paraffinum liquidum e 0 dico 0 principi attivi!!!
    Conclusione : a questo punto preferisco andare avanti con l'acido ialuronico di AZ 5 euro per 100ml, olio di argan, rosa mosqueta, poi più in là non mi dispiacerebbe magari fare qualche interventino per attenuare le rughe, non troppo drastico, magari qualche filler! :)
    E per i capelli stesso discorso ... io ho sentito parrucchiere dire che il silicone IDRATA il capello! No comment!

    RispondiElimina
  3. Secondo me è tutto effetto del silicone. Mi ricordo che quando qualche anno fa provai una crema di helena Rubenstein pensai: maaaamma com'è buona, è sofficissima e lascia una pelle incantevole!! beh era vero...ma il fatto è che era piena zeppa di silicone, e quello si sa, "alliscia" ogni cosa, così anche quando dopo metti un fondotinta etc, sembra che le rughe non le hai più a causa dell'effetto primer :D Io resto fedele all'ecobio e al naturale, so che la mia pelle è davvero idratata, posso stare anche una settimana senza crema ma la pelle è liscia, morbida con un colorito vivo...non so se potrei permettermi questo lusso con una crema commerciale! Comunque non condanno nulla, ognuno fa di se stesso ciò che vuole..più che altro a prescindere dal silicone, quello che mi spaventa di tutte quelle creme sono altri ingredienti come l'EDTA etc etc, non mi sembra una cosa salutare. Anche se una data crema facesse davvero il lavoro più bello del mondo e ti tirasse su 15 cm di pelle non voglio più mettere quelle zozzerie addosso!! Ricordiamoci che tutto ciò che mettiamo sulla pelle viene assorbito dall'organismo! E non mi piacciono i discorsi: eh ma tanto c'è lo smog a che serve usare prodotti senza schifezze! beh serve, innanzitutto dove si può evitare di rincarare la dose di inquinamento evitiamo, e poi con questa scusa non ci possiamo voler male con i peggiori prodotti al mondo :D Non mi metterei mai lo sverniciatore in faccia per struccarmi perchè <> :) Comunque ognuno ha la sua opinione e vanno tutte rispettate :)

    RispondiElimina
  4. Secondo me è un effetto placebo e soprattutto il marketing che c'è dietro ad ogni pubblicità è una cosa inverosimile. Non si guarda alla qualità del prodotto, ma solo che venga venduto, lo specchietto per le allodole. Io ho scoperto l'eco-bio con Carlita (su YT), però alla fine mi sto orientando su prodotti che posso trovare più facilmente, possibilmente low cost e che dentro non ci siano schifezze. Sembra impossibile ma senza andare da Limoni, alla Lidl ci sino prodotti veramente verdi e che fanno veramente bene alla pelle (esperienza personale).

    RispondiElimina
  5. Senza entrare nello specifico di questa o quella marca, in via generale credo bisognerebbe capire/sapere se in laboratorio è possibile creare un qualcosa che sia più efficace di principio attivo naturale..

    RispondiElimina
  6. Io non sono d'accordo sul fatto che naturale è buono e sintetico è cattivo. Cioè molte cose possono essere prodotte in laboratorio, senza che siano dannose o inquinanti. A volte anche io ho i dubbi sul bio a volte, perché mi risulta molto difficile trovare delle creme viso adatte a me, spesso quelle bio sono molto grasse e io ho bisogno di un prodotto idratante ma che non ingrassi. Continuo la mia ricerca!

    The Life After

    RispondiElimina
  7. La risposta sul perchè si percepisca un riempimento delle rughe e la pelle bella liscia è : SILICONE. E poi penso che sia tutta genetica, se hai una bella pelle di tuo sei sempre perfetta sia se ti spalmi petrolio sia se ti spalmi attivi veri e naturali. Non mi resta che invidiare chi una bella pelle ce l'ha! ahah :)

    RispondiElimina
  8. Quando ti sei "disintossicata" dal silicone tornare a sentirlo sulla pelle non è un effetto piacevole , senti che non sei tu così "scorrevole" ma un prodotto sintetico ;-)

    RispondiElimina
  9. io so solo che la crema contorno occhi della vichy mi impastava il correttore, la jalus eyes di fitocose mi ha alleviato lievemente le occhiaie che ho dalla nascita, inoltre in inverno ho sempre avuto la pelle che si squamava e ora con le creme fitocose e' piu' idratata! e anche i capelli desiliconizzati stanno meglio! quindi io continuo con un po' ecobio e un po' no (specie nel make up) :)

    RispondiElimina