10/02/12

facce da mattina e "spelamientos"



Ieri mi sono dimenticata di pubblicare le mie foto della serie "facce mattutine da ufficio di colleghe che fanno finta di interessarsi al risultato della Juve". Hihih. Eccomi. Ieri sera sono CROLLATA. Sarà che era il primo giorno di "libera e felice come una farfalla" (chi ha la mia età sa di cosa sto parlando), sarà che quando sono arrivata a casa mi sono data alle grandi pulizie ..e che poi ho fatto pure un po’ di ginnastica perché mi sentivo in colpa … ma poi ero staaaaaaaanca ma staaaaaaaaaaanca. Tra l'altro ho scoperto questo sito BODYROCK grazie a una ragazza che ha un blog molto simpatico (Missbobina … thelifeafter, cercatela su google) ..devo un po’ capire come funziona però questo programma di 30 giorni ..a parte che sono delle PAZZE le tipe che fanno sti video … ma che fisici ragazzeee .. Solo che io vado anche in palestra ..al massimo potrei integrare un po’ qd sn a casa e non so cosa fare? Comunque complimentoni ai fisiconi. L'altra sera ho fatto la ceretta casalinga cercando di eliminare tutti i cadaverini con residui di ricariche … sembrava un centro estetico professionale :) avevo due scaldacera con due diversi cavi attaccati … si vede che sono in fase antispreco? Hihihi, buona giornataaa

2 commenti:

  1. a proposito di palestra... ieri sera la mia insegnate di pilates mi ha detto che vulo fare un corso in primavera ispirato a "insanity" prova a cercarlo in youtube.... io non credo di farcela ad iscrivermi!

    RispondiElimina
  2. Grazie per la citazione. La cosa dei 30 giorni è da pazzi. Sono 5 giorni di allenamento alla settimana e loro dicono di fare pochi minuti ma super intensi con un timer. Cioè fanno per 50 (a volte meno) secondi un esercizio e poi 10 secondi di pausa prima di passare al prossimo. Va bé io lo trovo troppo per me anche perché è importante fare bene gli esercizi, se no ti fai male. Comunque secondo me puoi integrare un pochino a casa se vuoi (io non vado in palestra). Io faccio solo alcuni selezionatissimi esercizi di bodyrock, ma mi mette un a grinta guardarli.

    The Life After

    RispondiElimina